Settimana interlocutoria

Buonasera a tutti, amici di World of Sphaera.
Poiché mi sono sono impegnato a scrivere qualcosa settimanalmente, e almeno con me stesso vorrei mantenere le promesse, ho deciso di rendervi partecipi di quanto ho fatto per Sphaera e ciò che gli gira attorno: fermo restando che bozza di quasi tutto il materiale dell’ambientazione è già nel blocco OneNote (invito chiunque a utilizzarlo: è uno strumento efficacissimo e molto duttile) ho iniziato a completare la parte mancante degli Arcangeli delle divinità: non è un lavoro banale, perché alcuni li devo ancora conoscere meglio e studiarli più da vicino per dare loro una funzionalità che sia più di quella da comparsa, ma la cosa che mi ha indotto a rallentare è anche il fatto di aver chiesto alla già citata Silvia (l’illustratrice del logo e delle rune dei caratteri) la produzione dei 13 simboli degli stessi, che sono anche simboli della divinità e, visto che lo fa senza voler nulla in cambio, non è certo il caso di metterle pressione sui tempi.
Come ribadisco ancora una volta, la mia idea per questo sito è quella di proporre solo materiale originale e di proprietà, non scopiazzato o banalmente alterato, in modo da sentirlo ancor più mio. Non vi nascondo certo che per uso personale e ispirazione mi rifaccio a immagini tratte dal web: inizialmente Deviantart era la fonte primaria; ora quasi sempre mi affido a Pinterest, in cui ho salvato bacheche e bachece segrete di immagini per i personaggi già noti, quelli che verranno alla ribalda più avanti (o che non lo faranno mai) e anche da usare nelle sessioni in cui archivio immagini di PNG, oggetti e luoghi ed è davvero comodissimo.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Il tweet precedente (spero che abbiate visto, o almeno notato, i vari profili social della pagina) è proprio relativo a un lavoro fatto questa settimana: pensare personaggi (secondari) per la storia, sia delle sessioni GdR, sia del libro, i veri e propri leganti di quanto avviene e per ammortizzare al meglio i passaggi. Il fatto è che poi mi faccio prendere la mano e PINno centinaia di immagini e col tempo non ritrovo più quelle che volevo, quindi ogni tanto un po’ di repulisti è necessario: lavorare nell’ordine, per me, è sempre stata una necessità per rendere un po’ di più, sperando che non sia una mera illusione.

Ok, oltre a dirvi che un buona parte del tempo libero l’ho dedicato alla lettura (non voglio trasformare questa pagina in una di recensioni – per quello uso Goodreads, sempre nei link), al marketing (parola grossa) di questo sito e dei suoi derivati social, e a quel maledettissimo affare chiamato Amazon, che ha pensato bene di regalare i contenuti video agli utenti Prime (ho iniziato a guardare The Magicians, per stare in tema),

https://platform.twitter.com/widgets.js

vi saluto e vi auguro un buon weeked.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.