Un nuovo inizio

Buonasera a tutti, amici di Sphaera, oggi vi devo dare due notizie, una bella e una no.
Partiamo da quella meno piacevole: dopo la sessione di domenica 5 gennaio, il party di D&D con cui stavamo vivendo le avventure nel mondo si Sphaera si è dovuto sciogliere per questioni logistico-lavorative di uno dei giocatori, che si sta trasferendo lontano per lavoro e quindi anche la sua ragazza non sarà più in zona (lei vive a oltre 100 km). Proseguire la campagna inserendo almeno un altro nuovo giocatore, arrivati a quel punto, risultava ostico e restare solo in tre, di cui due solo da poche sessioni aggregati, avrebbe resto molto complicata la gestione di un gruppo incompleto a livello di capacità dei PG nelle competenze globali.
A quel punto si ponevano tre opzioni: smettere di giocare (scartata in partenza); ricominciare di nuovo a calcare i sentieri di Sphaera; ricominciare in un altro mondo, un altro universo…
… ed ecco la buona notizia: il tre moschettieri (ok, non ci azzecca niente, ma rende l’idea) sono tornati a interpretare nuovi personaggi e io a dipingere, o per meglio dire sceneggiare, questo fantastico passatempo che sono i giochi di ruolo.

Alla fine abbiamo abbandonato l’ambientazione di Sphaera perché il lavoro di adattamento delle regole a quelle che ci sono in quel mondo portava via parecchio tempo e in alcuni casi sarebbe stato più semplice crearle ad hoc… cosa che però non è proprio una banalità.

Materya, quadrante di Nord-Ovest (ancora work-in-progress): ho da poco iniziato a usare Inkarnete nella versione Pro ed è qualcosa di incredibilmente facile e utile, per gli appassionati di fantasy.

I tre personaggi hanno mosso i loro primi passi su Materya, il mondo in tutto e per tutto basato su D&D 5e e le sue regole, in modo che il tempo a mia disposizione lo possa dedicare alla storia e non al bilanciamento delle regole di gioco.
Siamo solo all’inizio, ma credo che siamo partiti col piede giusto e io sto buttando nel calderone della trama tanti elementi tratti da libri, film, giochi, siti, che insieme possono portare a un risultato coerente e divertente… che è anche l’obiettivo finale che il nostro gruppetto di quattro appassionati di GdR si pone come primo obiettivo!
Devo solo cercare di non farmi prendere troppo la mano dai dettagli e dal voler sapere/creare ogni minimo dettaglio di questo mondo, perché mi conosco e il rischio è sempre dietro l’angolo, e se le cose vanno per il verso giusto, il gioco è fatto!

Credo che in futuro creerò su questo sito una nuova sezione dedicata a Materya, alle sue storie e quello che ci gira intorno e spero proprio che la cosa sia di vostro gradimento.
E chi lo sa: magari un giorno, ultimata la tetralogia di Sphaera, potrei anche valutare di raccontare cosa succede da quelle parti!

8 pensieri su “Un nuovo inizio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.