StorySharing – marzo 2020

Questo nuovo articolo preannuncia una rubrica che, nelle intenzioni dovrà avere una cadenza mensile (si intuiva dal titolo, vero?) e che riguarda l’iniziativa della condivisione di racconti che, a quanto mi è parso di vedere e leggere, sta piacendo ai lettori di questo sito/blog.
Inizio col ringraziare e dare il benvenuto alla nuova arrivata Yleniaely, che col suo Un tramonto arde nel cuore è diventata la terza storyteller a inviare il suo racconto: si tratta di un dialogo tra due ragazzi che si ritrovano in un luogo importante per i loro trascorsi e… no, non aggiungo altro. E’ un brano breve ed è giusto che lo leggiate per conto vostro. Nella sua semplice genuinità mi ha fatto ripensare a tutte le storie che anch’io mi facevo (ok, lo ammetto: a volte lo faccio tuttora…) e quindi, ho voluto offrire anche agli altri lettori un tuffo nei ricordi per poter godere della freschezza adolescenziale di questo racconto.

The Writer by wayleri (fonte Deviantart)

A quanto pare è l’iniziativa ha preso una piega tutta al femminile (sottoscritto escluso): non che mi dispiaccia, s’intende, ma mi piacerebbe leggere e condividere anche brani degli ometti, per par condicio!

Le altre due donne che hanno partecipato a questa iniziativa nel mese di marzo sono:
– la mia pirotecnica editor endorsum, con ben due racconti, LEI SULLE TUE DITA e ATTILIA. Per distinguersi, lei si è creata una pagina tutta sua in Stories e pubblica i racconti come articoli, a differenza di quanto faccio con gli altri, ma va bene così: sarebbe delittuoso imbrigliare le sue idee creative con il mio rigorismo, no?
– la cinemaniaca Raffaella “Raffa“, che con il suo Riflessi nello specchio, autobiografico e davvero toccante. Ha dato un contributo davvero bello a questo angolino di web che sto cercando di allestire al meglio e, nonostante asserisca di non essere brava, secondo me ha un talento latente (si fa per dire) da narratrice.

Questo primo numero (o forse sarebbe meglio difinirlo numero ZERO) , un po’ scarno e molto proiettato al futuro prossimo, è volto soprattutto a ricordare che questa iniziativa non ha alcun fine di lucro (stranamente non ci rimetto niente) e ha l’ambizione di donare un momento di svago, divertimento, riflessione o pura e semplice distrazione dalla vita, ma si prefigge anche l’obiettivo di condividere qualche lettura per far conoscere le capacità da narratori degli autori agli altri amici blogger.

Nella sezione Stories, sperando che l’ordine sia tale da poter trovare tutto, oltre ai racconti degli autori già citati, potete trovate anche i miei… e anche tutti i riferimenti agli articoli finora pubblicati che riguardano gli scritti che trovate in questa sezione.

In attesa di altri racconti, altre proposte, consigli e qualsiasi altra critica (costruttiva), vi saluto e vi lascio allo spazio per i commenti!

16 pensieri su “StorySharing – marzo 2020

Rispondi a Parole e pensieri a bassa voce Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.