Emozioni – La noia

«[…] al triplice fischio dell’arbitro, il punteggio resta sullo zero a ze…»
«Bella partita di merda!» Sbuffo.
Mi giro a guardare mia moglie che dorme sotto al plaid e afferro il telecomando mettendomi a fare zapping. Ci provo per cinque minuti, ma senza trovare niente di interessante e spengo la TV.
Faccio passare un braccio attorno alle spalle di Elena, la tiro verso di me e le bacio il collo «Ehi, tesoro» lei muove la testa senza aprire gli occhi «a me è venuta una certa idea, che ne dici se…»
«Sono stanca, amore, lasciami dormire.» mugugna qualcosa e aggiunge «Domani, promesso…»
Sospiro e mi alzo, guardando fuori dalla finestra: le luci dei lampioni illuminano la via, ma non si vede una macchina in questa serata d’inverno: cos’è? Han tutti paura di una spruzzata di neve? Ce ne sarà forse un millimetro…
Prendo il telefono e guardo nel gruppo degli amici di whatsapp: qualcuno ha detto che non esce, gli altri nemmeno quello han scritto.
Non ho voglia di stare a casa da solo. A dormire da solo: è sabato sera, cazzo!
Ok, deciso: esco. Mi bevo una birra e se non trovo nessuno, torno. Tanto quella, scuoto la testa guardando mia moglie, nemmeno se n’accorge che non ci sono e la ritrovo dove l’ho lasciata.
Mi cambio, infilo un paio di jeans puliti e una camicia a caso, maglione, giaccone e via.
Esco dal garage e la neve riprende a cadere, stavolta più fitta. Ok, non ho le gomme da neve, ma per fare un paio di chilometri che sarà mai? Le catene nel baule ci sono, perciò…

La birreria è chiusa, figurarsi: uno vuole uscire una sera, divertirsi dopo una settimana di merda e non c’è nemmeno un posto dove andare a bere?
Sono tentato dal bar Sociale, ma con la clientela che ha è già buono se resta aperto fino alle nove di sera.
Cambio programma, andiamo fuori paese, sia mai che…

Cinque chilometri con la neve che continua a scendere e aggrapparsi all’asfalto e il risultato? Chiuso, nessuno in giro, tutte le luci spente e io a rompermi i coglioni perché non posso bermi una stramaledetta birra! Tornerò a casa, tanto, ormai, peggio di così…
Mi giro nel parcheggio vuoto e torno sulla strada: la visibilità è calata, ma tanto ci sono solo io in giro. Premo sull’acceleratore e la macchina mi va via di culo: l’adrenalina sale e io controllo a fatica il volante, ma mi sfugge un «Wow» dalle labbra.
Proseguo ancora un chilometro, con i tergicristalli al massimo della velocità: la strada è larga e io schiaccio un po’ sull’acceleratore: la macchina slitta e sento di nuovo la vita scorrere nelle mie vene.
Due luci mi arrivano dritte negli occhi: non ho nemmeno il tempo di veder scorrere tutta i miei ricordi, però sono consapevole che ora la vita scorrerà anche fuori dalle vene… per sempre.

Alessandro Gianesini

Franco Battiato – I giorni della monotonia

Consulenza artistica e musicale: Camelia Nina

In copertina: Edvard Munch – Melancholy (1894)

115 pensieri su “Emozioni – La noia

    1. Si paga sempre il prezzo delle proprie scelte e azioni. 😊
      Chi è affetto da noia non riesce a gordersi il momento, gli risulta nefasto e sgradevole. Immagino che sia stata un’emozione molto diffusa durante la quarantena… 😉

      "Mi piace"

      1. Straordinario in ufficio il sabato in compagnia di almeno un collega nonostante le norme sul distanziamento interpersonale, e lei ne approfitta per fare altro. Non so se il gioco vale la candela, se la beccano le fanno il culo a strisce (scusa il francesismo).

        Piace a 1 persona

  1. Buongiorno ale!!! Comunque quando ci si diverte non si pensa mai a cosa potrebbe succedere. Però sfigato, prima la moglie, poi la neve che prima non scende e poi scende , poi gli amici che non escono, i bar chiusi e non beve la birra e poi crepa. 🤟🤟🤟 Questo non sa cosa sono le gioie 😂😂

    Piace a 4 people

    1. Partita noiosa, moglie noiosa, serata noiosa, neve noiosa, l’unica cosa non noiosa l’ammazza. Non muore di noia, di noia moriva prima di morire 🙂
      La moglie gli dice “lasciamo dormire”: immagino che sia “lasciami dormire”. A lei, crogiolarsi nella noia piace 😉

      Piace a 1 persona

  2. Adrenalina contro la noia? Non saprei …. forse contro la noia basta anche qls meno forte?
    La noia comunque è un sentimento bastardo e sto cercando di insegnarla anche ai miei figli che non sono capace di annoiarsi …
    Comunque qst percorso è bellissimo, molto introspettivo complimenti anche per la scelta della canzone che non conoscevo

    Piace a 1 persona

    1. Sì, la noia è un’emozione infida che ti spinge a fare cose strambe pur di non affrontararla.
      Insegnare ad accettare la noia non credo sia facile, ma è un’ottima strategia!
      Grazie per l’apprezzamento: sto cercando di portare quel poco che riesco alla disponibilità di altri.

      Per il brano, il merito è tutto della mia collaboratrice Nina: è lei l’asso nella musica! 🙂

      "Mi piace"

    1. Grazie Enza!
      Lui sì, un po’ pirla, a dirla tutta… 🤣🤣🤣

      Però sono cose che purtroppo non sono solo inventate.

      Visto che sei nuova da queste parti, ci sono altre 4 emozioni precedenti, augurandomi ti possano piacere 😊

      "Mi piace"

    1. Grazie Free-da. E’ sempre un piacere sapere di essere riusciti a fare qualcosa di interessante e realistico (se il tema lo richiede).
      L’ozio e la noia sono mezzi parenti probabilmente, ma il primo è una situzione duratura e magari da quello nascono filosofi, mentre la noia è una cosa che ti rimbalza nella mente (che non è libera, in questo caso) e quindi ti impone di trovare qualcosa per riempirla e tenerla impegnata…

      😉

      Piace a 1 persona

      1. Avevi ragione, eri stato spammato! Ho quasi vergogna a dire che wordpress è quasi il mio pane quotidiano, ma questo sito lo apro più che altro dal cell e non penso mai di controllare le varie funzioni 🤪

        Piace a 1 persona

    1. Oddio, parlando di processione mi vengono in mente due pensieri:
      1) via crucis (e quindi non proprio un pensiero positivo, se il condannato alla crocifissione è il racconto)
      2) le processionarie (e quindi anche qui non è proprio un bello spettacolo).

      Scusa, non è colpa tua: è la mia mente che è deviata e parte per chissà quali idee! 😀

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.