Giulia -5ª parte

Per chi si fosse perso l’inizio: Giulia – 1ª parte e Giulia – 2ª parte e Giulia -3ª parte e Giulia -4ª parte «Mi hai lasciato il rossetto, vero?» Enea non osa toccarsi la fronte. Giulia quasi si sbrodola con il caffè, le si allarga un sorriso fanciullo solo in parte nascosto dalla tazzina alle labbra. Lui la fissa con un orgoglio incredulo per l’inaspettata … Continua a leggere Giulia -5ª parte

Giulia -4ª parte

Per chi si fosse perso l’inizio: Giulia – 1ª parte e Giulia – 2ª parte e Giulia -3ª parte Abbandonato nella sua poltrona preferita. (Oh sì.) In compagnia dell’odore di un cuoio masticato dal sudore, che lo aiuta quanto deve. (Ne ha bisogno.) Una mano a coprire istintivamente la sigla sulla copertina del fascicolo giallo, l’altra perduta tra i capelli; il mento in alto, ad … Continua a leggere Giulia -4ª parte

Giulia -3ª parte

Per chi si fosse perso l’inizio: Giulia – 1ª parte e Giulia – 2ª parte «Mamma, ho riportato le cose di papà. Tengo solo la vecchia foto.» La donna prende dalla mano del figlio lo zainetto, scrutando con apprensione un’insolita espressione ferma. «Stai qui a mangiare?» «No. Devo vedere un cliente.» Gli si avvicina di più, trattenendo un abbraccio. Le sfugge una breve carezza alla … Continua a leggere Giulia -3ª parte

Giulia -2ª parte

Per chi si fosse perso l’inizio: Giulia – 1ª parte L’ingresso ampio svolge la doppia funzione di salotto e ufficio. La scrivania è sul fondo, davanti a due finestre. La luce naturale rende nitide le intenzioni dei clienti e lascia in ombra le sue. Piccoli vantaggi. Enea è al posto di comando quando bussano alla porta, con l’indice preme il secondo pulsante del citofono da … Continua a leggere Giulia -2ª parte

Giulia -1ª parte

La tocca con garbo nelle parti consunte. Si è ingiallita per confermare un tempo andato. Gli è capitata in mano svuotando il vecchio borsello di un padre svanito nel nulla. Non è la fotografia da tenere in una cornice di mogano. Non nel portafoglio. Non ora quantomeno. Scruta il gruppo familiare e si perde nello sguardo di un bimbo di tre anni, sbatte piano le … Continua a leggere Giulia -1ª parte